Santa Susanna, martire a Roma

La storia di Santa Susanna, martire a Roma, ci rimanda all’epoca dell’imperatore Diocleziano.  La basilica a lei dedicata si trova alle Terme di Diocleziano.

Acqua e Donna: un binomio unito dalla storia.  Susanna era una nobile romana figlia del presbitero Gabinio, cugino dell’imperatore Diocleziano. Nell’anno 293 Diocleziano  destinò  la giovane figlia del cugino ad un matrimonio di interesse ma Susanna, convertita al cristianesimo e consacrata a Dio con l’offerta della propria verginità, rifiutò la proposta di matrimonio che le costò la vita.

Donna libera di professare la sua fede e il suo credo. Sarà solo una coincidenza che cominciamo il nostro progetto proprio da qui?

torretta di legno con icona della santa Il lago incantato ci offre tanti spunti fotografici ma anche ci avvolge in un sogno puro e limpido come queste straordinarie acque.

torretta di legno con icona della santa
Il lago incantato ci offre tanti spunti fotografici ma anche ci avvolge in un sogno puro e limpido come queste straordinarie acque. – Foto di Angelo Ruggiero

Continue reading

Advertisements